Direzione degli Istituti Sociali a Chiasso: verso il sostituto di Maestrini

0
127
A Chiasso lo stabile della Casa Anziani Casa Giardino (FOTO FIORENZO MAFFI)

“L’iter del bando di concorso per l’assunzione di un/una direttore/direttrice degli Istituti sociali del Comune di Chiasso è rigoroso”. Così ha risposto il capodicastero Stefano Tonini a seguito della domanda: avete già scelto chi nominare?. “Terminato il bando il Municipio ha dovuto inoltrare le candidature a Bellinzona che ha elaborato un sunto e lo ha da poco inoltrato a Chiasso. Ora lo esamineremo con attenzione – ha dichiarato Tonini – al fine di poter operare la scelta migliore, visto il grande investimento per la riqualifica del comparto di via Franscini che vedrà l’aumento di posti letto e una visione più mirata e lungimirante sulla strategia anziani”. Ancora il capodicastero: “Nonostante Fabio Maestrini abbia lasciato la direzione degli Istituti Sociali di Chiasso, assumendo la carica dell’ECAM , il nostro fiore all’occhiello continua ad essere gestito da tutti coloro che ne hanno le responsabilità (dal settore cure all’amministrativo), per questo motivo ci prenderemo il tempo che occorre con l’intento di trovare il nome giusto per noi”. Il nuovo direttore di ECAM Fabio Maestrini è infatti entrato in funzione il primo di luglio. Fabio Maestrini è un professionista di lungo corso che conosce molto bene il settore sociosanitario e in particolare quello degli anziani. Il nuovo direttore sarà affiancato dalla vicedirettrice Alessandra Pitozzi e da una squadra collaudata di collaboratori e collaboratrici.
Fabio Maestrini pima di dirigere le Case per anziani e due Centri diurni degli Istituti sociali di Chiasso, è stato direttore dell’Associazione Assistenza e Cura a Domicilio del Mendrisiotto e Basso Ceresio. Ricopre attualmente anche il ruolo di vicepresidente dell’ADICASI, l’Associazione dei direttori delle Case per anziani della Svizzera italiana.