La Valmara avvia l’aggregazione

0
1344
È stato il Comune di Maroggia a prendere contatto con i paesi vicini.

I Municipi di Arogno, Maroggia, Melano e Rovio confermano di aver trasmesso al Consiglio di Stato la formale istanza per l’avvio della procedura di aggregazione. La Valmara avvia quindi il percorso che la condurrà a una decisione finale, peraltro basata anche sul voto dei cittadini. Confermata quindi anche l’autoesclusione del Comune di Bissone (cfr. l’Informatore del 27 ottobre scorso). Citando lo studio dei Comuni del 2011 e il Piano cantonale d’aggregazione in consultazione (fase 2), la lettera inviata al Governo per la richiesta di avviare la procedura, sottolinea come secondo i 4 Municipi siano maturi i tempi per procedere alla formalizzazione dell’istanza. Nel testo “Si chiede che la Commissione di studio sia composta da un delegato per ogni Comune e che i segretari comunali ne facciano parte con un ruolo tecnico”. I 4 Municipi precisano che si tratta di una proposta aggregativa a titolo di opportunità e non di necessità.