Messiah al Cinema Teatro

0
249
Akamus (© Uwe Arens).

Il Messiah di G. F. Haendel, una delle più incredibili e straordinarie opere musicali della storia, arriva al Cinema Teatro domenica 17 dicembre alle 20.30. Un evento imperdibile che vedrà per la prima volta a Chiasso l’Akademie für Alte Musik di Berlino e il RIAS Kammerchor di Berlino, riconosciuti a livello mondiale tra i migliori specialisti del repertorio di musica barocca.
Accanto a una vena creativa stupefacente, c’è in Haendel un tono costante di esuberanza e pomposità, che fa accostare la sua arte a quella di Bernini o di Rubens. Le influenze manifeste degli operisti italiani, di Lulli e di Purcell, lasciano il posto alla forza del fuoco vivo insito nell’ispirazione della musica di Haendel. Prototipo ne è il Messiah, composto sul finire dell’estate 1741 con velocità straordinaria su libretto di Charles Jennens (summa di versetti tratti dalla Bibbia di Re Giacomo e dal Book of Common Prayer), che consacra il genere dell’oratorio incontrando l’immediato favore del pubblico inglese. Opera di proporzioni imponenti, divenuta simbolo della carità cristiana, il Messiah è un trittico che evoca spiritualmente i principali momenti dell’epopea di Cristo, evitandone la presenza diretta. Per esaltarne la materia compositiva (recitativi accompagnati, ariosi, arie solistiche e imponenti pagine corali), l’esecuzione del RIAS Kammerchor Berlin e del suo direttore principale Justin Doyle, insieme all’Akademie für Alte Musik Berlin e a un quartetto di eccezionali solisti, riporta alle origini questo capolavoro recuperandone la dimensione intima e contemplativa che conquistò per primo il cuore dei dublinesi in occasione del concerto di beneficenza del 13 aprile 1742 alla New Music Hall.
L’evento, fuori abbonamento, è reso possibile grazie al Dicastero Attività culturali del Comune di Chiasso, con il sostegno della Repubblica e Cantone Ticino-Fondo Swisslos e di AGE SA, nonché di Raiffeisen. È possibile acquistare i biglietti su www.ticketcorner.ch o al Cinema Teatro (Me-Ve 17-19.30, Sa 10-12 e 17-19.30, tel. 058 122 42 72 o cassa.teatro@chiasso.ch).