L’incendio del Kappellbrücke di Lucerna in un racconto romanzato

0
402
La copertina del volume.

Si intitola “Il Kapellbrücke – Il ponte di Lucerna” il nuovo libro scritto da Elisabeth Alli, autrice svizzera d’origine nigeriana e mamma dell’atleta Emma Piffaretti che firma anche la creazione dello storyboard di questa pubblicazione.

Il nuovo libro, a forma di ponte, è edito dalla casa editrice sbook.ch, specializzata in libri per bambini sulla Svizzera, ed è stato realizzato con la volontà di raccontare – a distanza di 30 anni – questo evento storico. Il volume è disponibile in italiano (anche nelle librerie di Mendrisio) e in tedesco e francese.
“Il Kapellbrücke – Il ponte di Lucerna” propone un racconto romanzato sulle vicissitudini del ponte più famoso della città. La storia di questo libro si ispira all’incendio del Kapellbrücke avvenuto nell’agosto del 1993. I personaggi, le loro azioni e loro storie sono frutto della fantasia dell’autrice. Le illustrazioni sono di Ursula Bucher, le foto di Lucas García Quadri e il design grafico di Ardennes Ornati. Come già anticipato la creazione dello storyboard porta invece la firma di Emma Piffaretti, primogenita di Elisabeth e nota atleta momò.
Con questo nuovo libro, la casa editrice sbook.ch – specializzata dal 2006 in libri sulla Svizzera per giovani e adulti – ha inaugurato una nuova collana dal titolo Storia, Geschichte, Histoire, History. “Di fatto, in questa nuova raccolta vorremmo – rende noto la casa editrice – racchiudere quegli eventi sprovvisti di una collocazione precisa, smarriti tra l’attualità e la storia. Proprio per questo motivo, la collana è stata pensata per la generazione Z e quelle che la seguiranno. Una gioventù a cui serve nutrirsi anche della storia più recente per coniugare al meglio il proprio futuro prossimo”.

Sull’autrice: Elisabeth Alli è un’autrice svizzera d’origine nigeriana. Laureata in sociologia e antropologia alla facoltà di scienze politiche e sociali dell’università di Losanna, Elisabeth ha completato un master in scienze sociali con una tesi sull’alimentazione dei bambini in Svizzera (modi, maniere e abitudini di essere a tavola) e ha inoltre pubblicato una tesi di dottorato sui bambini e il marketing presso l’università di Zurigo. Sposata e madre di tre figli, scrive racconti per bambini e bambine, articoli di giornale, gira cortometraggi e realizza, concepisce e produce programmi televisivi e documentari.