Proseguono bene i test del Mendrisio in vista della ripresa del campionato

0
269
Nella foto di Mattia Allevi, Stefano Gibellini in azione verso il gol.

Tante reti e ottime prestazione collettive nelle prime amichevoli della nuova stagione per il Mendrisio. A poco più di una settimana dal debutto tra le mura amiche con l’Uzwil, i momò scenderanno ancora in campo questa sera al Comunale per l’ultimo test di preparazione contro il Basso Ceresio dell’ex Giona Mazzetti, formazione neopromossa in Seconda Lega.
Si avvicina sempre di più il fischio d’inizio che darà il via al nuovo campionato di Prima Lega Classic. Domenica prossima alle ore 16 infatti il Mendrisio sarà impegnato allo stadio Comunale contro i sangallesi dell’Uzwil nell’ambito della prima giornata del Gruppo 3 della quarta categoria del calcio svizzero. Una squadra, quella diretta da Amedeo Stefani, che arriverà a questo appuntamento con l’umore e la fiducia nei propri mezzi molto alta. Sì perché, se già aveva ben figurato al primo quadrangolare di Bellinzona dedicato a Augusto Chicherio in cui aveva costretto il Paradiso (Promotion League) ad avere la meglio dopo i calci di rigore e successivamente aveva sconfitto di misura il Gambarogno-Contone (Seconda Lega Interregionale) nella finalina per il terzo posto, nelle ultime due uscite ha fatto ancora meglio. A Castel San Pietro, nella mattinata di sabato scorso infatti, i mendrisiensi hanno superato nettamente 5-0 i padroni di casa (Seconda Lega), grazie alle doppiette di Riccardo Bini e di Gabriele Mascazzini e al sigillo del neo arrivato Matteo Martorana. Martedì invece, davanti a una bella cornice di pubblico presente al centro sportivo Adorna, il club del Magnifico Borgo è sceso di nuovo in campo dilagando contro un’altra formazione di Seconda Lega, ovvero il Morbio, sconfitto con il medesimo punteggio di cinque reti di scarto. Nel primo tempo ad aprire le marcature ci ha pensato Stefano Gibellini con una doppietta, prima della rete spettacolare di Numa Felici con un tiro a giro da fuori area che si è insaccato all’incrocio dei pali. Mentre nella ripresa, in cui si sono visti praticamente altri undici giocatori, Riccardo Bini è salito in cattedra archiviando la sfida con un’altra doppietta personale. Questa sera alle 19.30 al Comunale è prevista l’ultima sgambata contro il Basso Ceresio (Seconda Lega) dell’ex Giona Mazzetti. Un’altra bella prestazione farebbe crescere sempre di più l’entusiasmo dello spogliatoio, ancora con le scorie della festa per la promozione, in vista del primo impegno nel nuovo campionato di domenica prossima. Per far crescere quello tra gli spalti invece è stata da poco lanciata la campagna abbonamenti della stagione 2023-24, che coinciderà con il raggiungimento dei 100 anni di vita di questo sodalizio. Per chi volesse acquistare la nuova tessera di sostenitore trova tutte le informazioni sul sito ufficiale del Football Club Mendrisio nella sezione “Shop e Abbonamenti” oppure può inviare una mail a club@fcmendrisio.ch. Inoltre la società ha comunicato che sempre sul sito sono già disponibili i biglietti per il primo turno di Coppa Svizzera in programma sabato 19 agosto contro il Kriens.