NUM, bel 3° posto di squadra

0
437
Nella foto i Nummini a Tenero.

I Campionati ticinesi estivi di nuoto anche quest’anno si sono tenuti a Tenero nel primo weekend di luglio. Prevedevano il confronto tra tutte le squadre del Cantone, in ogni disciplina per i “grandi”, nelle gare sulle brevi distanze per i più giovani.

La Mendrisiotto Nuoto ha ben figurato ottenendo il terzo posto tra i club partecipanti, con i suoi 50 atleti capaci di realizzare oltre 100 record personali nelle gare individuali. A cui si sono aggiunti anche 4 record dei Campionati, ottenuti da Ylenia Valsesia (2013) nei 100 stile libero, Sheila Canevese (2007) ed Elisa Andreani (2009) nei 50 e 100 dorso, ognuna nella propria categoria d’età.
Alle oltre 50 medaglie individuali bisogna sommare le 3 delle staffette. L’oro per le ragazze della 4×100 stile libero, con Sheila, Elisa, Elisabetta Rossi e Agata Bonoli e gli argenti per i piccoli, sia nella 4×50 stile libero che nella mista. Queste due ultime staffette erano composte entrambe da Samuele Costantini, Gaia Croci Torti, Nicolò De Giorgio e Susanna Giambrone.
Nelle gare individuali lo stesso Samuele è salito più volte sul podio: ha vinto infatti i 100 e 200 delfino, è giunto secondo nei 50 dorso e terzo nei 100 con quattro ottime prestazioni. Tra i più giovani Saul Croci Torti ha ottenuto un gran terzo posto nei 50 delfino col suo nuovo record personale. Ottime prove anche di Manuel Bordoni e Simone Calandra, entrambi terzi rispettivamente nei 100 dorso e nei 50 delfino. Tra i più grandi Elia Riva ha ottenuto due terzi posti nei 200 e 400 stile libero.
Pioggia di medaglie per le ragazze, quattro ori in altrettante gare per Elisa Andreani che ha dominato le avversarie. Tre ori se li sono messi al collo pure le due compagne di squadra Sheila Canevese e Gaia Croci Torti nelle loro specialità. Sheila ha inoltre ottenuto un bronzo nei 200 stile libero e Gaia un argento nei 200 misti. Due ori li ha vinti Ylenia Valsesia nei 50 e 100 stile nonostante gareggiasse contro ragazze di un anno più grandi. Due ori e un argento sono il bottino di Lisa Gianetti in tutte le distanze della rana; due ori nei 200 stile libero e 400 misti, un argento nei 50 rana e un bronzo nei 400 stile libero per Elisabetta Rossi che ha ben figurato in questo campionato. Ultima a salire sul gradino più alto del podio, nei 400 stile libero, è stata Susanna Giambrone che ha conquistato anche due argenti nel 100 stile libero e nei 400 misti dietro la compagna Gaia. Matilde Bonoli, dal canto suo, grazie a tre buone prove ha vinto 3 argenti dietro la compagna di squadra Sheila in tutte le distanze del dorso. A completare il podio NUM, nei 50 è stata Gaia Ceresola, terza, mentre nei 100 e 200 dorso è stata Sofia Scarfone a salire sul terzo gradino del podio.
Due argenti e un bronzo sono finito al collo di Federica Albini, rispettivamente nei 50 e 200 rana e nei 100 dorso. Tra le più giovani si sono distinte Giulia Realini che ha conquistato l’argento dietro Ylenia nei 50 stile libero e tre bronzi nei 50 dorso, 50 rana e nel 100 stile libero. Nei 100 stile libero Nicole Fortina ha ottenuto un grande secondo posto dietro Ylenia completando anche qui il podio tutto a colori NUM. Sofia Crestale ha conquistato un bellissimo secondo posto con un gran record personale nei 200 rana e un bronzo nel 50 della stessa specialità. Una medaglia se lo sono meritata Sara Scarfone, argento nei 200 dorso, Agata Bonoli, bronzo nei 100 stile, Sara Capuano bronzo nei 200 misti ed Emilie Gulfi terza nei 50 delfino. Tutte con quattro ottimi tempi che hanno chiuso in bellezza questi campionati.
Da ricordare le ottime prestazioni dei più piccoli nuotatori NUM, tutti capaci di ritoccare i loro tempi. Hanno decisamente fatto un passo avanti, a livello tecnico, Ruben Connizzoli, Dario Galetta, Thomas Quaranta, Gaio Gerosa, Joshua Romano, Melissa Bek, Marta Negro, Laura Pacchiarotti, Amalia Radu, Ariel Sacco e Emilie Schwegler.
Prossimo appuntamento per chi ha ottenuto la qualifica, a Sursee coi Campionati Svizzeri Assoluti dal 13 al 16 luglio e a Chiasso coi Campionati Svizzeri Giovanili dal 20 al 23 luglio.