Uno di voi

0
286

Il mio impegno per la politica e per la comunità nasce molto tempo fa quando ho cominciato a dedicarmi con passione alla comunità del mio Comune, Morbio Inferiore. Per oltre 30 anni sono stato attivo nel Legislativo prima e nell’Esecutivo poi. La vicinanza con la popolazione, la capacità di ascoltare le persone e di farmi interprete dei loro bisogni, ha accompagnato costantemente la mia attività all’interno e fuori dalle istituzioni.
Il mio metodo di lavoro in Municipio e in Consiglio comunale, nella mia professione di fiduciario-commercialista così come nell’ambito dei numerosi gremi associativi e nei diversi enti in cui sono attivo da diversi decenni, è sempre stato orientato dallo studio e dall’approfondimento dei temi ripudiando le soluzioni semplicistiche che hanno addensato le recenti stagioni politiche alle nostre latitudini. Ho sempre concepito l’impegno civile e sociale come strumento attraverso il quale accrescere il benessere della comunità senza nessuna concessione agli interessi personali o di gruppi ristretti. La politica e, più in generale, l’impegno per la comunità hanno rappresentato per me un’esperienza intensa e gratificante che mi ha restituito molte soddisfazioni. Questi lunghi anni di operosità a favore della comunità e in particolare delle sue componenti più fragili e bisognose, mi hanno consentito di imparare molto sia dal profilo umano che lavorativo. L’accentuarsi degli impegni professionali mi ha indotto a cedere il passo ad altri che avrebbero potuto mettere al servizio della gestione comunale nuove idee e rinnovati stimoli, tutto questo convogliando l’impegno per la comunità su altri fronti certamente non secondari. È con rinnovato entusiasmo e con la ferma convinzione di poter mettere a disposizione l’esperienza acquisita nei diversi contesti in cui ho operato che, nelle scorse settimane, ho aderito alla proposta di mettermi nuovamente a disposizione per la lista del Gran Consiglio.
Affronto questa nuova sfida con l’umiltà di chi sa di non poter “cambiare il mondo” ma con la ferma consapevolezza di poterlo rendere anche solo un po’ migliore!

Angelo Albisetti
Candidato al Gran Consiglio
per il Partito Liberale Radicale