0
506

Durante il 2022 l’Informatore ha portato nelle case notizie di cronaca, cultura e sport relative al Mendrisiotto, e in alcuni casi anche argomenti cantonali e mondiali. Dai temi caldi come la terza corsia sull’A2, la situazione di Presenza Sud, l’aggregazione del Basso Mendrisiotto,… a quelli più fragili come la guerra in Ucraina, la pandemia, la siccità e la crisi energetica. Non sono mancate le notizie delle società sportive: dal calcio al basket, senza dimenticare judo, bocce, hockey, unihockey, ginnastica e nuoto. E man mano che le mascherine venivano tolte anche la grande ripresa delle attività culturali non si è fatta attendere: concerti, spettacoli e mostre sono stati proposti dagli attori del distretto. E con queste notizie l’Informatore tornerà l’anno nuovo, pronto ad entrare nelle case dei lettori, come ormai fa da 90 anni. Con questo numero Redazione e Tipografia Stucchi augurano a tutti i fedeli abbonati Buone feste e felice anno nuovo.

Arrivederci al 5 gennaio
l’Informatore si prende una settimana di pausa e, con questo numero, si congeda ufficialmente dal 2022. La prossima edizione del settimanale del Mendrisiotto e Basso Ceresio sarà distribuita eccezionalmente di giovedì – a causa della concomitanza con la festività dell’Epifania – e sarà recapitata a tutti gli abbonati il 5 gennaio 2023; la si troverà ugualmente nelle edicole della regione. Editore e Redazione invitano gentilmente inserzionisti e lettori a inviare il materiale per la pubblicazione entro lunedì 2 gennaio attraverso gli abituali canali. Grazie per la comprensione!

Le porte magiche degli elfi
Alberi, presepi, babbi e renne. Il tutto un po’ meno luminoso quest’anno, ma comunque magico… come le porte degli elfi.

A pagina 5