Il gioiello romanico di Rovio verrà presto restaurato

0
363

Si profilano interventi di restauro per la Chiesa di San Vigilio a Rovio, gioiello romanico molto amato anche per la posizione ed il suo modo di dialogare con il paesaggio mozzafiato, caratteristica che verrà rispettata e accentuata dagli interventi. Lo stato attuale dell’edificio (nell’immagine di Valeria Bellora) richiede oggi un importante intervento: fasi preliminari e progetto sono stati concordati con l’Ufficio dei Beni Culturali del Cantone. I lavori dovrebbero iniziare già a gennaio o febbraio e durare un anno e mezzo circa. Prima di avviarli, il Consiglio parrocchiale di Rovio – di cui è presidente Massimo Pagnamenta – ha convocato un’assemblea parrocchiale straordinaria durante la quale l’architetta Simona De Giuli e la restauratrice Christina Otth illustreranno alla comunità il progetto di restauro. Si terrà la sera del 14 dicembre.

A pagina 3