Riva basket sconfitto di misura

0
677
Nella foto Martina Menaballi, autrice della tripla conclusiva.

Blonay – Riva: 68-67

Il Riva Basket si giocherà tutto domenica al Palasangiorgio. La partita di andata del quarto di finale del campionato di LNB femminile giocata il weekend scorso lascia infatti aperta ogni opzione. Le momò sono uscite sconfitte dall’ostico campo del Blonay, ma a dividere le due formazioni al 40’ è stato solo un punto. Le due squadre si ritroveranno quindi sostanzialmente alla pari alla contesa d’inizio della sfida di ritorno in programma domenica alle 16.45 al Palasangiorgio di Riva.
La partita di andata ha dimostrato che le due squadre non daranno nulla di intentato per passare il turno. Il forcing finale del Riva, che ha consentito di ricucire lo strappo di qualche punto che separava le due squadre a pochi minuti dalla fine, lo prova chiaramente. Le momò hanno spinto letteralmente fino all’ultimo secondo, trovando anche un importante canestro da tre punti a fil di sirena grazie a una “bomba” di Martina Menaballi.
Per quanto riguarda la prima parte di partita i minuti iniziali sono stati a favore delle romande: il Riva ci ha messo un po’ a entrare in gara e poi è stato costretto a rincorrere. La rincorsa ha però dato i suoi frutti perché le due squadre hanno iniziato l’ultimo quarto di gioco in parità. Proprio in quel momento Lattuada e compagne hanno però avuto un passaggio a vuoto, che le ha costrette a rincorrere ancora, fino all’ultimo secondo.
La partita di domenica si annuncia quindi “caldissima”. Il Riva avrà bisogno di tutto il suo pubblico per passare il turno e qualificarsi per le Final Four del campionato.

Hanno giocato: Alessia Galli 2, Sofia Picco 9, Simona Cristinelli, Cierra Johnson 14, Giorgia Veri 7, Emma Fontana 5, Miriam Zara 15, Lidia Travaini 7, Martina Menaballi 6, Emma Gerosa, Erica Lattuada 2.

 

Settore giovanile

Under 16
Grand Saconnex – Riva: 60-28

Lo scorso fine settimana è stata giocata la partita di andata dei quarti di finale del campionato svizzero di categoria U16. Le ragazze del Riva erano impegnate nel canton Ginevra, sul campo del Grand Saconnex. La trasferta si annunciava difficile, sia per l’indubbio valore delle avversarie, sia per le condizioni non ottimali in cui le momò hanno affrontato la trasferta: infortuni hanno costretto 3 ragazze a dare forfait. E la partita non ha disatteso i pronostici. Dopo un primo quarto sostanzialmente equilibrato in cui il Riva ha mostrato belle cose, le difficoltà sono emerse soprattutto nei secondi 10 minuti. Le padrone di casa hanno piazzato un allungo che ha destabilizzato completamente le momò, grazie ad azioni veloci e difesa molto aggressiva. Il Riva ha provato a reagire, aggiudicandosi ai punti il terzo tempo, ma ormai il punteggio era compromesso. La partita di ritorno è in calendario domani alle 15.30 al Palapenz di Chiasso.

Under 18
Lancy – Riva: 62-64

Le ragazze della squadra Under 14 sono tornate da Lancy con un’importantissima vittoria in tasca. Imponendosi nella sfida di andata, valida anch’essa per i quarti di finale del campionato svizzero di categoria, il Riva si è messo in ottima posizione per passare il turno. Decisiva sarà la sfida di ritorno in agenda domenica al Palasangiorgio alle 14.15. Malgrado il risultato positivo, le ragazze momò sono tornate dalla trasferta con qualche rammarico. La vittoria avrebbe potuto, e forse dovuto, essere più netta, perché fino a 2 minuti dalla fine il Riva conduceva di 12 punti. In questo frangente un paio di palloni persi da parte delle giovani momò sono stati prontamente trasformati in canestri da tre punti dal Lancy, che ha potuto ricucire buona parte dello strappo. Le U14 sono determinatissime a qualificarsi per le Final Four nazionali, che sarebbero per loro un grande risultato.