La commedia di De Filippo in scena al Cinema Teatro

0
428
Uno scatto (© Lia Pasqualino) durante la messa in scena della commedia.

Sabato 19 febbraio alle 20.30 al Cinema Teatro di Chiasso andrà in scena lo spettacolo Ditegli sempre di sì di Eduardo De Filippo con Gianfelice Imparato e Carolina Rosi.
Questa commedia è uno dei primi testi di De Filippo (una prima stesura è del 1925) ed è il primo in assoluto in cui il grande drammaturgo affronta il tema della follia. Un’opera vivace e molto divertente, tra le più fortunate seppure tra le meno note del repertorio eduardiano, il cui protagonista, Michele Murri, è un pazzo metodico con la mania della perfezione. Erroneamente congedato come “guarito” dal manicomio che lo ha ospitato, Michele (Gianfelice Imparato) torna a casa dalla sorella Teresa (Carolina Rosi) e inizia a sconvolgere la “normalità”.
In Ditegli sempre di sì la pazzia di Michele Murri è vera – e solo la fiducia di uno psichiatra ottimista gli ha permesso di ritornare alla vita normale – ma è un pazzo tranquillo, socievole, cortese, all’apparenza l’uomo più normale del mondo. In verità la sua follia è più sottile e oltremodo pericolosa perché consiste essenzialmente nel confondere i suoi desideri con la realtà che lo circonda: eccede in ragionevolezza, prende tutto alla lettera, ignora l’uso della metafora, puntualizza e spinge ogni cosa all’estremo. La commedia, pur conservando le sue note farsesche, suggerisce serie riflessioni sul labile confine tra salute e malattia mentale.
Dopo le edizioni portate in scena da Eduardo (a partire dal 1932, con i fratelli Titina e Peppino) e da Luca De Filippo nel 1997 (limitandoci alla famiglia), la commedia è affidata adesso alla sensibilità ed al rigore del regista Roberto Andò.
Grandi interpreti di più generazioni si uniscono a Gianfelice Imparato e Carolina Rosi, completando un cast che accoglie Nicola Di Pinto, Massimo De Matteo, Edoardo Sorgente, Paola Fulciniti, Gianni Cannavacciuolo, Federica Altamura, Andrea Cioffi, Viola Forestiero, Vincenzo D’Amato, Boris De Paola.
Per prenotare i propri posti si può contattare la biglietteria del Cinema Teatro, aperta al pubblico da mercoledì a venerdì dalle 17 alle 19.30 e il sabato dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19.30 oppure telefonando allo 058 122 42 78 o scrivendo una e-mail a cassa.teatro@chiasso.ch. È possibile acquistare i biglietti anche presso l’Organizzazione Turistica del Mendrisiotto e Basso Ceresio, nel nuovo Infopoint della Stazione FFS a Mendrisio aperto da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 13.30 alle 18.30. Lo spettacolo è reso possibile grazie al Dicastero Attività culturali del Comune di Chiasso, con il sostegno della Repubblica e Cantone Ticino – Fondo Swisslos e di AGE SA, in collaborazione con l’Associazione Amici del Cinema Teatro di Chiasso.