“Ancora troppi ricoveri coatti nelle strutture di Casvegno”

0
395
Occorre impegnarsi per ridurre al minimo i ricoveri psichiatrici coatti, in particolare quelli impropri, ovvero il collocamento di persone, senza o contro la loro volontà, nella Clinica psichiatrica cantonale di Mendrisio o in altre strutture private. È il senso di



Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente esistente, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
* Ti preghiamo di accettare le Condizioni di Servizio
*Campo obbligatorio