La natura e le sculture in divenire di Simona Bellini

0
838
Chiasso: .... in divenire, sculture di Simona Bellini. Nella foto una veduta interna durante l'esposizione artistica di Simona Bellini. © Ti-Press / Pablo Gianinazzï

A Chiasso, presso lo spazio espositivo Camponovo-Frequenze, in Corso San Gottardo 8A, è ancora aperta al pubblico per poche settimane l’esposizione di sculture ceramiche dell’artista Simona Bellini intitolata “In divenire”.

Un’esposizione che parla di trasformazione e cambiamento, in un momento come quello nel quale ci troviamo ora, in cui mai come prima ci dobbiamo sentire pronti ai cambiamenti che verranno, fiduciosi che saranno positivi.
Per rappresentare questo tema l’artista presenta dei gruppi di sculture realizzate in ceramica, potremo dire delle “famiglie”, scegliendo come rappresentazione elementi della natura come semi, bulbi, germogli, coralli che crescono e si sgranano, si dilatano all’inverosimile con una messa a fuoco pressoché surreale della natura, sino quasi a trasformarsi in visionarietà.
In esse si vede crescita, trasformazione, sviluppo, ma nel contempo fedeltà alla propria origine, all’imprinting ricevuto.
Frequenze, che ha organizzato l’esposizione, è un progetto del Comune di Chiasso che si occupa di riqualifica territoriale e di inclusione sociale.
Il personale che lavora allo spazio espositivo si trova temporaneamente a beneficio di assistenza. Grazie al sostegno del Dipartimento Sanità e Socialità, Frequenze lavora al reinserimento professionale di queste persone impiegandole in progetti culturali o servizi destinati alla popolazione.
La mostra “In divenire” rimarrà in allestimento fino al 24 dicembre. Gli orari d’apertura sono i seguenti: giovedì e venerdì dalle 15 alle 18; sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. L’artista sarà presente durante i sabati pomeriggio o su appuntamento telefonando allo 079 601 69 18.