La grande mano di Ivo Soldini protesa verso luce e universo

0
530
Ivo Soldini, Prendere la luce, Foto Cosimo Filippini 2020
(red.) Un anno di lavoro, poi, il 15 novembre scorso, la presentazione sul lungolago di Muralto, davanti al nuovo Hotel Lago Maggiore. S’intitola “Prendere la luce”, ed è la più grande scultura realizzata in Ticino negli ultimi 10 anni. Posata



Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente esistente, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
* Ti preghiamo di accettare le Condizioni di Servizio
*Campo obbligatorio