L’eredità di Milesbo

0
255
Sulla copertina è riportata l’immagine del busto del magistrato, realizzato da Apollonio Pessina, scultore di Ligornetto, al centro del monumento di Bruzella, inaugurato nel 1931.
Nei lunghi mesi in cui il confronto culturale ticinese, già fioco di suo, è soffocato dalla pandemia che ci pervade, ecco un saggio di storia che evoca il lungo e tribolato percorso della libertà di pensiero nel rispetto delle idee



Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente esistente, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
* Ti preghiamo di accettare le Condizioni di Servizio
*Campo obbligatorio