Le caldarroste della speranza

0
113
Mercoledì pomeriggio alcuni volontari del paese hanno preparato le caldarroste, servite poi ai residenti all’interno della casa; il tutto nel rispetto delle misure di sicurezza da parte di tutti coloro che hanno collaborato a questa bella tradizione autunnale; un segno di speranza in giorni migliori rispetto a quelli descritti nel libro.
La casa per anziani San Rocco a Morbio inferiore ha dovuto confrontarsi duramente con la malattia e la morte dovute alla pandemia, nella scorsa primavera. Lo scrive l’editore Dadò nella nota che accompagna la raccolta di testimonianze curata da Graziano



Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente esistente, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
* Ti preghiamo di accettare le Condizioni di Servizio
*Campo obbligatorio