Per Soley Rusca un bronzo e tante speranze

0
841

• Venerdì 18 settembre si sono svolti i Campionati Svizzeri assoluti di canottaggio al Rotsee di Lucerna. Soley Rusca era al via nel singolo U15 e nel doppio ticinese U15 in coppia con la rappresentante della SCCM (Scuola Canottaggio Caslano e Malcantone) Sofia Schenk.
A causa delle norme di sicurezza Covid le gare per gli U15 si sono svolte nella sola giornata di venerdì. Soley ha gareggiato dapprima nella batteria in “singolo” ottenendo, col 3° rango, l’accesso alla finale. Finale conquistata poco più tardi anche con una bella vittoria in “doppio”.

Il caldo, la gestione delle pause di gara e un cambio repentino d’imbarcazione all’ultimo momento non hanno facilitato il compito a Soley nella finale del “singolo”. Dopo una partenza contro le boe di direzione, la momò è riuscita a recuperare in parte lo svantaggio accumulato, fino a ottenere il 5° posto assoluto. Resta il rimpianto della partenza sbagliata, ma pure l’ottimismo, considerando che le sue avversarie l’anno prossimo cambieranno categoria essendo più grandi. L’obiettivo di ottenere un posto nella finale maggiore è stato ampiamente raggiunto!
Nel doppio, visti i tempi delle batterie e della recente vittoria alla President Cup, Soley e Sofia erano le favorite. Ma nella finale, molto agguerrita, c’erano alcuni equipaggi più freschi avendo nelle gambe solo una gara. In ogni caso tre dei sei equipaggi in acqua hanno svolto praticamente tutta la gara appaiati. L’arrivo è stato dunque al cardiopalma, con tre imbarcazioni in meno di 2 secondi. Soley e Sofia, nella foto, hanno ottenuto il terzo rango. La prestazione delle ticinesi è stata comunque ottima a coronamento di una stagione difficile, soprattutto a causa della pandemia Covid-19 che ha creato (e crea tuttora) parecchia incertezza nel mondo dello sport. Meritano perciò un plauso la Federazione Swiss Rowing per la perfetta organizzazione in piena sicurezza e l’allenatore Livio La Padula che ha creduto nel “doppio” ed è stato capace di motivare anche nei momenti di difficoltà.
Accantonati i festeggiamenti, si ricomincia con la preparazione ai prossimi Campionati ticinesi previsti nel golfo di Agno il 24 ottobre.