La salvezza di Casvegno

0
251
Apprezzata ai carnevali di Chiasso e Stabio, l’arca costruita dai pazienti e dagli animatori della socioterapia ora è ferma in un prato di Casvegno con i suoi bei colori. Appena dopo carnevale, come accaduto ovunque, anche qui la pandemia ha



Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente esistente, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
* Ti preghiamo di accettare le Condizioni di Servizio
*Campo obbligatorio