Il fascino del San Giorgio

0
253
Nella foto di B. Peyer, uno scavo in val Porina, da sin. il conte Neri Sizzo de Noris, direttore della miniere di scisti bituminosi, Vittorio Marogna e le signore Buzzi e Marogna.
Dalle miniere di scisti bituminosi, ai ritrovamenti di fossili del triassico… Sul Monte San Giorgio l’attività estrattiva, specialmente nella prima metà del Novecento è stata di fondamentale importanza per tutto il comprensorio. Ora il libro “Geologia senza frontiere” realizzato da



Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente esistente, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
* Ti preghiamo di accettare le Condizioni di Servizio
*Campo obbligatorio