… senza dimenticare i nostri torrenti

0
1314

È raro trovare una mappa in cui, invece delle strade, sono messi in evidenza i corsi d’acqua e la porzione di territorio limitrofo a essi. Fiumi, ruscelli, torrenti di cui molte tracce sono andate perdute, ma che potrebbero tornare alla luce, oltre quel che già si fa nell’ambito della rinaturazione. È uno dei passaggi importanti del lavoro di master svolto all’ETH di Zurigo “Pianificazione transfrontaliera per lo spazio funzionale di Chiasso” presentato nei giorni scorsi ai Comuni del Basso Mendrisiotto, ai funzionari dell’USTRA e alla Commissione regionale di trasporti.

Servizio a pagina 3