I momò volano ai sedicesimi

0
1057
Nella foto Iocchi mentre cerca di sfuggire ai difensori solettesi.

• Impegnati nella prima sfida ufficiale della stagione, i ragazzi di coach Frasisti sono venuti a capo del Soletta per 76-53. Sabato l’esordio in campionato contro la Sam Massagno.

BC Solothurn: 53
Pallacanestro Mendrisiotto: 76
(28-37)

La prima squadra risponde presente in occasione del primo confronto ufficiale della nuova stagione. Che si è infatti aperta con vittoria ai danni del Soletta nella sfida valida per i 32esimi di Coppa svizzera.
76-53 il punteggio con cui la squadra di coach Frasisti accede al prossimo turno, venendo a capo dei padroni di casa al termine di una partita resa inizialmente ‘scomoda’ per i momò dalla totale inadeguatezza della palestra al valore della sfida, che Veglio e compagni – dopo averla comunque condotta nel primo tempo chiuso con 9 lunghezze di vantaggio – mettono in cassaforte ‘solo’ nel secondo, riuscendo ad imporre maggiore dinamicità e tasso tecnico.

“Non è un alibi, ma le difficoltà iniziali sono state dovute a questa situazione un po’ spiacevole”, afferma coach Dario Frasisti, riferendosi al perimetro di gioco non regolare e all’assenza di punteggio e cronometro in versione elettronica (e quindi non visibile ai giocatori). Nel secondo tempo, però, “abbiamo preso le misure in attacco e iniziato a difendere in maniera aggressiva. Anche quando hanno deciso di mettersi a zona, abbiamo attaccato molto bene, trovando spazi, geometrie e movimenti corretti. Da quel punto in avanti abbiamo semplicemente eseguito bene quanto preparato in allenamento”.

La compagine solettese, i momò se la ritroveranno di fronte in campionato il prossimo 12 ottobre. “L’esito della partita di sabato non è mai stato in discussione, ma sono sicuro che fra tre settimane ci troveremo di fronte a una squadra più pronta e preparata”.
Da Soletta i momò sono dunque tornati con una vittoria che dà fiducia ed evidenzia un inizio di stagione positivo, frutto anche di una buona preparazione atletica intrapresa nell’ultimo periodo estivo. “La prestazione di sabato è in linea con quello che vogliamo fare. Siamo sulla strada giusta per poter realizzare buone cose. Ma ovviamente c’è ancora tantissimo da lavorare”, avverte il coach.

Il secondo banco di prova sarà costituito dalla sfida contro la SAM Massagno, in programma domani, sabato 28 settembre al Palapenz, con inizio alle 17.30, in occasione del primo turno del campionato di Prima Lega.

Hanno giocato: Tessaro (10 punti), Arnaboldi (14), Dotta (22), Veglio (13), Iocchi; Picco (2), Lundmark (4), Barone (8) e Messina (3).