Lavatoio pubblico riemerge dal passato: sorpresa a Mendrisio

0
1147
Fotografia di Giorgio e Antonietta Bianchi.

Sorpresa nella Città. Ripulendo una scarpata di sterpaglie, in via alla Torre 20 a Mendrisio, sono riemersi in questi giorni i resti di un antico lavatoio pubblico, a suo tempo interrato. A segnalare la curiosità storica sono Giorgio e Antonietta Bianchi. E proprio loro indicano a L’Informatore che un angolo e soprattutto la parte anteriore del lavatoio sono ancora completi e che sullo stesso lavatoio campeggia la data “1933” e due sigle “MM” che potrebbero anche significare “Municipio Mendrisio”.
Il lavatoio è situato su un sedime di proprietà comune a sedici famiglie e su quel terreno, da anni il Comune accatastava l’erba tagliata nell’area circostante. Quest’anno il sedime è stato fatto ripulire ed è spuntato quello che dapprima sembrava un muretto e poi si è rivelato essere un lavatoio del passato. In quella zona c’era e c’è tuttora una sorgente. Stiamo parlando del comparto fra la piazzetta del cimitero Torriani e la stradina che conduce all’Istituto.