Grandi stelle della ginnastica a Chiasso

0
1160

Calati i riflettori sui Campionati del mondo di Doha, impreziositi nell’ultima giornata da eccezionali esibizioni di protagonisti stellari, l’attenzione si rivolge ora ai grandi tornei che chiuderanno l’annata agonistica.

Fra questi anche il Memorial Gander di Chiasso e la successiva Swiss Cup di Zurigo, i due massimi appuntamenti internazionali che caratterizzano annualmente gli impegni organizzativi per eccellenza su suolo elvetico.
Alcuni dei grandi attori che hanno particolarmente brillato a Doha saranno così presenti, dapprima al Palapenz e poi all’Hallenstadion.
Il Memorial Gander, la sera del 14 novembre, vivrà la sua 35.a edizione, la 18.a per quanto riguarda Chiasso visto che, come noto, la manifestazione è proposta in alternanza con Morges.
Per questa occasione, con ancora qualche dettaglio da definire, le nazioni che hanno garantito la loro presenza sono: Brasile, Canada, Francia, Germania, Gran Bretagna, Olanda, Russia, Ucraina e, naturalmente, Svizzera. Ad aggiungersi a questo cast, che poi si proporrà a Zurigo nella tipica competizione a squadre nazionali, anche un Team Legends formato da due intramontabili campioni quali il rumeno Marian Dragulescu e l’uzbeka Oksana Chusovitina, ancora 4.a nella recentissima finale di specialità al volteggio a Doha malgrado i suoi 43 anni, un dato più unico che raro nella storia della ginnastica artistica.
Fra i nomi più attesi di questa edizione ritroviamo quelli di Angelina Melnykova e Nikita Nagornyy, ovvero il fascino e la potenza russa. Nagornyy, medaglia di bronzo del concorso multiplo, dunque un’allrounder di primissima grandezza, è ginnasta potente, elegante, spettacolare.
La Melnikova, ginnasta dal volto dolcissimo e ammaliante, è arrivata vicinissima alla medaglia nel concorso multiplo e al suolo. La sua eleganza, la sua espressività e le sue capacità interpretative, unite alla sua bellezza, hanno fatto di lei, a Doha, una delle ginnaste più ammirate. Accanto a loro ci saranno anche Oleg Verniaiev e Melanie de Jesus dos Santos, talenti puri che sanno incantare ad ogni loro apparizione. L’ucraino non è certo una scoperta per nessuno. Il suo straordinario percorso, arricchito a Doha da una splendida medaglia d’argento alle parallele, fa di lui uno dei campioni più ammirati e acclamati degli ultimi anni. La francesina, campionessa europea in carica del multiplo, 6.a a Doha sempre nel multiplo e 5.a nella finale al suolo è senza ombra di dubbio una delle più attese realtà per i prossimi anni.
Né vanno dimenticati l’eclettico olandese Deurloo nonché la graziosissima quanto brava compatriota Thorsdottir e ancora i tedeschi Kim Bui e Nguyen, grandi figure del palcoscenico internazionale.
Accanto a loro ci saranno i nostri migliori rappresentanti: Oliver Hegi, Paolo Brägger e Ilaria Kaeslin che sarà affiancata dall’altra ginnasta di casa nostra, Caterina Barloggio.
Tutti loro vorranno sicuramente mostrare quelle qualità che, a più riprese, hanno già avuto modo di esibire nei grandi appuntamenti internazionali. In particolare Hegi e Brägger vorranno ribadire che i loro exploit europei (trionfo ai CE alla sbarra a Glasgow il primo e a Cluj, l’anno precedente, il secondo) non sono stati casuali.
Discorso analogo per Ilaria Kaeslin. L’attuale numero uno nazionale che in Qatar non ha vissuto le sue migliori giornate, a Chiasso gareggerà addirittura in casa, davanti a tutti i suoi sostenitori. Vorrà perciò sicuramente dimostrare che per l’immediato futuro la Svizzera non potrà fare a meno di lei, del suo talento e della sua innegabile grazia.

Memorial Gander in pillole

Orario
La manifestazione, prevista al Palapenz di Chiasso, inizierà alle 20.

Prevendita
Sul sito ufficiale www.memorialgander.ch con possibilità di biglietto elettronico per smartphone.
Agli sportelli di Banca Stato a Chiasso (tribuna posti numerati adulti fr 38, ragazzi fino a 16 anni fr 23, tribuna posti non numerati adulti fr 33, ragazzi fino a 16 anni fr 18).
Alla cassa del Palapenz la sera stessa dell’evento.

Novità
Quest’anno la competizione sarà pure interattiva. Accedendo alla pagina web memorialgander.ch/risultati sarà possibile seguire gli aggiornamenti dei risultati della gara in diretta. Su memorialgander.ch/vota si potrà votare il proprio atleta preferito anche da casa.

Infoline Memorial Gander
091 695.38.86 (orari ufficio).