Processioni storiche rinnovate

0
1261

A distanza di alcune settimane dalla scomparsa di Giuseppe Poma, storico presidente del comitato organizzativo e del Consiglio di Fondazione delle Processioni della Settimana Santa sin dalla costituzione nel 2008, i membri del Consiglio di Fondazione si sono riuniti per discutere del futuro, con particolare attenzione alla necessità di completare il numero dei membri e designare un nuovo presidente.
Vagliate diverse opportunità e possibili candidati, la scelta per il completamento del Consiglio di Fondazione, che è composto da nove membri ed i cui Statuti sono stati aggiornati lo scorso anno, è caduta su Francesca Luisoni, persona apprezzata per le competenze e da anni vicina alle Processioni. Di seguito quindi il Consiglio di Fondazione ha discusso in merito alla presidenza e ha deciso di guardare con fiducia al futuro affidando il ruolo di presidente a Gabriele Ponti, già vice presidente e segretario, e di nominare a vice presidente Edio Cavadini, che mantiene pure il ruolo di presidente del comitato del Venerdì Santo. Gli ulteriori componenti del Consiglio di Fondazione restano invariati e sono Samuele Cavadini, Mario Tettamanti, Don Claudio Premoli, Simone Soldini, Luca Beretta-Piccoli e Nadia Fontana-Lupi. Le sfide per la nuova presidenza sono molte in quanto il programma di lavoro per concretizzare i temi discussi ed inseriti nel dossier di candidatura delle Processioni alla Lista rappresentativa dei Beni culturali immateriali dell’UNESCO è molto ricco, ma il Consiglio di Fondazione tutto è consapevole dei compiti affidati loro e molto motivato.