Tiro, Rossi d’oro al Concorso d’Iseo

0
1341
Il podio della gara di Iseo

Nel giorno di Ferragosto, come da tradizione, hanno avuto luogo nel Poligono di Iseo le finali del concorso Individuale cantonale nelle categorie veterani, élite e juniores. La bellissima giornata è stata caratterizzata dalla canicola che non ha impedito ai tiratori prestazioni di ottimo livello. Dopo la qualifica decentralizzata i migliori 10 finalisti di categoria si sono dati battaglia per conquistare il titolo.
Per il podio dei veterani si è lottato sino all’ultima mouche, in quanto i 3 tiratori hanno ottenuto 286 punti. L’ha spuntata Mauro Nesa (Sala Capriasca) con 9 mouches, seguito da Emanuele Alberti (Melide) con 8 mouches e Guido Antonello (Coldrerio).
Il livello degli élite (nella foto il podio) è stato alto. Ha vinto Marco Rossi (Rancate) con 293 su 300 punti (appoggio 18 mouches), seguito da Ilaria Devittori (Aquila) con 293 (17 mouches) e da Andrea Merzaghi (Vernate) a 292 (14 mouches).
Nella categoria juniori si è imposta Giulia Imperatori (Pollegio) con 291 pti, seguita da Mario Gianoni, (Brissago) con 286 e da Aris Luchessa (Riazzino) con 285 punti.
I migliori 8 tiratori in assoluto delle 3 categorie si sono dati battaglia nella finalissima a eliminazione per il Re del Tiro. È uscito vincitore Michele Verdi con 245.8 punti, seguito da Giorgio Mobiglia (244.9) e da Ilvo Junghi (221.8).