Bocce, “en plein” della Cercera

0
2224

Sabato scorso è cominciato anche il Campionato Svizzero di serie B con la Cercera che è l’unica squadra partecipante della nostra regione. E alla Società di Rancate dedichiamo il primo piano di questo servizio poiché il suo debutto è coinciso con uno schiacciante successo contro gli avversari della Bocciofila Pregassona. Quattro partite e quattro vittorie. Ha cominciato Valentino Cardinale nella disciplina individuale. In contemporanea, la terna di Paolo Aliano, Gianfranco Fabbri e Gianni Trapletti, che già si era imposta nel torneo di inizio anno dell’Arognese, ha staccato il secondo punto. Poi le due coppie: Michele Gerosa con Valentino Cardinale e Gianni Trapletti con Angelo Fasana che è stato sostituito da Paolo Aliano a completare la “performance” dei cercerini.

Sulle corsie adiacenti del Palapenz, la Gerla e la Condor hanno impattato, 2 a 2. Per cui la classifica dopo il primo turno vede i momò al comando con 3 punti. La Gerla e la Condor seguono con 1 punto e Pregassona chiude ancora al palo.
Per la Cercera si prospetta un torneo da protagonista. Il prossimo impegno sarà per il 4 febbraio prossimo. Sulle corsie del Tenza di Castione incontreranno la Condor Club.Anche la serie A ha giocato sabato scorso: due turni, due incontri. La San Gottardo, impegnata come tutti nelle strutture della Federazione di Zurigo, ha fatto l’“en plein” battendo prima il Gloria di Basilea, 4 a 0, e poi il Gümligen di Berna per 3 a 1. Ora guida la classifica con 12 punti dopo le prime quattro partite.
L’Ideal ha vinto addirittura per 4 a 0 l’insidiosa partita che l’ha opposta alla Pro Ticino di Zurigo, una delle formazioni favorite. Dopo tre partite e con 9 punti, la squadra di Coldrerio tallona la Gottardo.
Gli zurighesi sono terzi con 7 punti grazie soprattutto al bottino del primo turno.
La Centrale, impegnata anche lei a Zurigo nella prima tornata, recupererà i due incontri non giocati sabato 4 febbraio. Intanto, con due partite in meno, occupa il quarto posto in classifica con 6 punti.
Riva San Vitale, infine, è tornata a sud delle Alpi con un bel successo, 3 a 1, contro Dietikon e un pareggio, 2 a 2, contro Gümligen. Con 4 punti risale la classifica dopo la non positiva giornata inaugurale.
Domani, sabato, altri due turni. Ecco il programma. Alle 13.30 Centrale – Riva (a Lugano); Ideal – San Gottardo (a Riva San Vitale); Sfera – Agno (a Campione). La Stella Locarno sarà in trasferta a Basilea. Alle ore 17 Ideal – Sfera (in Valcagiana); Riva San Vitale – San Gottardo (a Campione); Agno – Centrale (a Riva). Questa sera, infine, si conclude l’“8° Criterium di Mendrisio”, il torneo a coppie organizzato dalla Cercera. È ammesso un solo giocatore di categoria A per formazione. Sono rimaste in corsa quattro coppie. In attesa della riapertura del bocciodromo di Rancate, le semifinali e la finale si giocheranno a Campione. L’appuntamento è per le ore 20.