Balerna onora l’arte e gli artisti

0
2179

(red.) Al Fadhil, preparatore della mostra, dell’Associazione Campid’Arte, crede che un giorno potrebbe nascere nel Mendrisiotto, il BAC, Balerna Arte Contemporanea. Una battuta, accolta col sorriso dal sindaco Luca Pagani e dal capo dicastero Nicola Fattorini; ma comunque l’eventuale BAC dispone già oggi di una solida base nell’impegno del Comune per la diffusione dei valori dell’arte.

La prima mostra risale al 1989, l’ultima è quella che s’inaugura domani sabato 19 novembre alle 18 nella Sala del Torchio che da diversi anni ormai, grazie alla Parrocchia che ne è proprietaria, permette agli artisti di esporre.
Fino all’11 dicembre il pubblico ha la possibilità di vedere o rivedere, anche presso il Municipio (quelle che non si possono spostare), le opere di 35 artisti e artiste appartenenti alla collezione comunale. Un numero analogo di lavori, in rappresentanza di altri 35 artisti, sarà proposto tra un paio d’anni. Il dipinto più antico è del pittore di Tremona Antonio Rinaldi (1816-1865) mentre l’artista più giovane in mostra è Samoa Remy, nata nel 1974, originaria del Mendrisiotto.
Sul palazzo della futura ex posta sventolano le bandiere con le riproduzioni di alcune delle opere in mostra. Al Fadhil le bandiere aveva provato ad issarle già lo scorso anno, per segnalare la presenza nei commerci lungo lo stradone di lavori di artisti locali, nell’ambito della mostra Transiti; “arte come pretesto per riunire le persone”, anche solo per un istante, parlando dell’artista e del suo lavoro davanti al caffé, al bianco delle undici o al tè delle cinque.
La mostra è intitolata “Da Rinaldi a Raggenbass” per sottolineare la relazione tra l’artista più “storico” e quella di un artista della nostra epoca, di Balerna, scomparso prematuramenre nel 2005. La rassegna si può visitare da martedì a domenica dalle 14 alle 18, mentre l’atrio del Municipio è aperto negli orari d’ufficio, 10-12 e 14-16 da lunedì a venerdì (apertura speciale domani dalle 17 alle 19). L’esposizione sarà presentata domani da Dalmazio Ambrosioni.