Ciclismo, podi e piazzamenti momò

0
1395

Si sono svolti a Losanna-Chalet à Gobet, favoriti da un ottimo clima e con una partecipazione record, i Campionati Svizzeri a cronometro con gli atleti del Velo Club Mendrisio ad un soffio dal successo.

 

Tra gli U23 Frank Pasche ha concluso al 3° rango, così come Cyrille Thièry – anche lui sul podio – nella categoria elite nazionale.
Questo l’ordine d’arrivo per gli U23: 1° Thery Schy, (BMC, km 20.150 alla media di km/h 45.222);  2° Tom Bohli (BMC a 0.29”), 3° Frank Pasche (VC Mendrisio-PL Valli a 10”); 8° Luca Cairoli; 17° Lorenzo  Delcò; 18° Guido Bassi e 20° Lars Schnyder.
Ordine d’arrivo elite nazionale: 1° Adrien Chenaux (Team Humard, km 20.150 alla media di km/h 45.110); 2° Lukas Müller (EKZ a 9”); 3° Cyrille Thièry (VC Mendrisio-PL Valli a 19”); 12° Olivier Beer.

Roger Devittori sfiora il bis ai Campionati svizzeri master con un brillante 2° rango. Dopo il successo dello scorso anno, Roger Devittori, ai campionati svizzeri master, deve accontentarsi, si fa per dire, della medaglia d’argento. Partito in solitaria a 30 km dal traguardo, è stato raggiunto a meno di 2 km dallo stesso e superato in volata da Yves Covi.Gli elite, in gara con i professionisti, si sono ben comportati cedendo solo leggermente sulla distanza nel corso dell’ultimo giro.
Ordine d’arrivo elite nazionale: 1° Fabian Lienhard (EKZ Racing, km 192,800 alla media di km/h 41.600); 2° Gian Friesecke; 3° Simon Zahner; 6° Thièry Cyrille; 9° Lars Cyrille e 11° Guido Bassi.
Tra gli Under 17 titolo è andato a Till Steiger, con l’esponente del Velo Club Mendrisio Mauro Genini al 29° posto.
Buona pure la prestazione degli altri U 17 impegnati a Novara. Arrivo in volata di 35 corridori col momò Mattia Munno 8°, Michele Barni 21° e Alessandro Santaromita 24°.
Annullati i Campionati di Zurigo per difficoltà organizzative, i corridori del VC Mendrisio hanno comunque avuto modo di illustrarsi con 3 terzi posti. A Les Paccots con Thièry Cyrille, negli elite e con Roger Devittori nella gara riservata ai dilettanti-master; Lorenzo Delcò è pure risultato 3° alla Bioggio-Cademario. In quest’ultima gara 4° Guido Bassi e 10° Roberto Pasi-Puttini.Discreta prestazione degli U17 impegnati a Villadosia di Casale Litta vinta dall’italiano Alessandro Castiglioni e con 14° Matteo Cappai, 18° Mattia Munno e 25° Michele Barni.