In arrivo il “corridoio”

0
1343

• (red.) Anche nel 2014 attraverso le Alpi è continuata la tendenza del trasferimento del trasporto delle merci dalla strada verso la ferrovia. Proprio in questi primi mesi le FFS hanno messo in cantiere, anche nel Mendrisiotto, un importante adeguamento dell’infrastruttura nell’ambito del “corridoio 4 metri”, il rifacimento della vecchia galleria di Coldrerio (nella foto il cantiere sul versante sud).

Secondo il rapporto pubblicato mercoledì 8 aprile dall’Ufficio federale dei trasporti (UFP) lo scorso anno sui binari è stato trasportato il 3,5% di merci in più mentre sulla strada la quantità trasportata è diminuita del 2%; il numero di corse di autocarri è calato dell’1,6%. I camion registrati ai valichi alpini svizzeri sono stati 1,033 milioni, il numero più basso registrato da 20 anni. Alla base dei dati 2014 ci sono anche fattori economici legati alla recessione in Italia. La Legge sul trasferimento del traffico merci stabilisce che il numero dei transiti di camion attraverso le Alpi sia ridotto a 650 mila all’anno entro il 2018. Il Consiglio federale ha già tuttavia rilevato che l’obiettivo non potrà essere raggiunto con gli strumenti attuali.
Ma torniamo a Coldrerio. Nell’ambito degli interventi di ampliamento della galleria ferroviaria per la realizzazione del «Corridoio di 4 metri», le FFS eseguiranno interventi di genio civile lungo via Sant’Apollonia (Coldrerio). Durante tre fine settimana, da oggi venerdì  10, al 27 aprile  la viabilità stradale sarà fortemente limitata.
Gli interventi di rifacimento completo della galleria di Coldrerio del 1874, secondo i requisiti del progetto «Corridoio di 4 metri», rendono necessario uno sbarramento stradale su via Sant’Apollonia durante tre fine settimana da 10 al 27 aprile. Gli interventi previsti durante gli sbarramenti permetteranno di completare i lavori di esecuzione dei pali nella zona del sedime stradale e la posa di un ponte stradale provvisorio.
Al termine di questa fase il cantiere non coinvolgerà più la viabilità stradale in modo importante fino alla fine dei lavori, quando sarà ripristinata la strada. Durante i tre fine settimana l’accesso veicolare sarà garantito fino all’entrata dell’ Ospedale Sociopsichiatrico Cantonale (OSC) permettendo il transito nei due sensi. La circolazione verrà gestita da agenti di sicurezza. L’accesso alla zona della discarica e al campo di calcio verrà garantito permettendo il transito dall’incrocio Croce Grande di Mendrisio in direzione di Coldrerio. Anche in questo caso la circolazione verrà gestita da agenti di sicurezza.
Le FFS ringraziano la popolazione per la comprensione.

Ecco gli orari di sbarramento previsti: oggi (venerdì 10 aprile) dalle 12 a lunedì 13 fino alle 5; da venerdì 17 alle 20 fino a lunedì 20 alle 5; da venerdì 24 alle 20 a lunedì 27 alle 5.