Tracce dell’epoca romana, la singolare vicenda di Santa Maria in Borgo

0
346
Nell’immagine il luogo dei ritrovamenti. Sulla sinistra la chiesa di S.ta Maria e il sagrato, sulla destra il posteggio coperto.
Sono previsti nuovi scavi nei siti archeologici del Mendrisiotto, dopo quelli di Santa Maria in Borgo, a Mendrisio, condotti nel 2002 e nel 2014. È quanto si legge nel bollettino dell’Associazione Archeologica Ticinese (31/2019). Per quanto riguarda S. Maria in



Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente esistente, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
* Ti preghiamo di accettare le Condizioni di Servizio
*Campo obbligatorio