Arogno, la forza di 333 firme

0
131
Discarica d’inerti sì, discarica no. Il tema – non c’è che dire – in Val Mara è caldo almeno quanto questa fine di giugno. Progetto di valore? Traffico che aumenterebbe su strade già sotto pressione? Territorio da tutelare o sanare?



Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente esistente, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
* Ti preghiamo di accettare le Condizioni di Servizio
*Campo obbligatorio