Masso da brividi al Bott di Rovio

0
429
Le immagini sono di Sandra Pesciallo a sinistra era il 22 marzo di quest’anno; a destra vediamo invece il masso piombato proprio sotto la cascata (la foto è dello scorso 9 aprile).
La cascata del Bott di Rovio senza e con masso. Il secondo scenario mette i brividi perchè è in quel punto esatto che d’estate (ma già anche in primavera e poi in autunno) molti locali e turisti fanno il bagno.



Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente esistente, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
* Ti preghiamo di accettare le Condizioni di Servizio
*Campo obbligatorio