La Cruna e la BTH gettano la spugna

0
260

Dopo la Carristar di Arzo, gettano la spugna altre due aziende tessili che producono il Made in Switzerland nel Mendrisiotto. Sono la Cruna di Chiasso e la BTH Job Dress di Mendrisio. Nella prima perdono il posto di lavoro 8 dipendenti (la ditta chiude proprio oggi) e nella seconda sono in 9 ad essere licenziati. Tre storie diverse: alla Carristar e alla BTH è mancato il lavoro ma l’azienda di Arzo ha scelto di chiudere mentre l’impresa di Mendrisio opta per la delocalizzazione della produzione in Slovacchia e manterrà in loco la logistica ed il Service. Alla Cruna di Chiasso il lavoro non mancava ma – per limiti d’età – serviva una successione alla direzione. Purtroppo non si è fatto avanti nessuno. Produrre il Made in Switzerland è diventata una mission impossible con le condizioni (soprattutto prezzi del prodotto e costi del lavoro in vigore in Svizzera), ci dicono i dirigenti di queste aziende andate in crisi. Il tessile nel Mendrisiotto accusa un altro colpo.