Pallacanestro, Mendrisiotto avanti

0
138

P. Mendrisiotto – BC Arbedo: 67 – 64 (29-39 al 20’)

• La prima uscita ufficiale del Raggruppamento Pallacanestro Mendrisiotto coincide con una vittoria al cardiopalma e la conquista dei sedicesimi di Coppa Svizzera. Il 18 ottobre i momò affronteranno i Tigers di Lugano (squadra che milita nel campionato di Seria A svizzera).

Quella disputata contro Arbedo in occasione dei trentaduesimi di Coppa è stata una sfida emozionante che i momò hanno riacciuffato a 5 minuti dal termine, sul -17, quando il pubblico stava per abbandonare gli spalti del Palapenz. Una sfida che i Sopracenerini hanno affrontato con il chiaro intento di passare il turno.
Ma veniamo alla cronaca della partita. Difesa aggressiva e contropiede sono gli ingredienti che sin dalla palla a due mettono in difficoltà i ragazzi guidati da Michele Sera. Le basse percentuali al tiro rendono ancor più ardua l’impresa. Alla pausa lunga il divario è di 10 lunghezze (29-39) con i momò che sembrano essere incappati in una serata decisamente negativa.
La musica non cambia al rientro degli spogliatoi, con Arbedo capace di incrementare il margine di vantaggio sino al +17 nell’ultimo periodo.
Ma nel momento di maggior difficoltà e meno di 6 minuti da giocare sul cronometro, i padroni di casa danno il via a una rimonta che lascia a bocca aperta il pubblico. Il quintetto con quattro piccoli consente a Coach Sera di ritrovare la giusta intensità in difesa, mentre in attacco le percentuali al tiro migliorano notevolmente. Della Pietra, vera e propria spina nel fianco della difesa avversaria, trascina i suoi a suon di bombe e penetrazioni, ben coadiuvato dai compagni di squadra. C’è un attimo di paura, nei secondi finali, quando sul +3 i momò gettano al vento una rimessa in attacco e servono su un piatto d’argento all’Arbedo l’occasione di trascinare la gara ai supplementari. Ma per fortuna l’ultima azione dei Sopracenerini non va a buon fine e sul parquet del Palapenz è davvero festa grande.
Stremato ma soddisfatto, al termine dell’incontro, Coach Michele Sera ha commentato così la vittoria: “Il passaggio del turno è per noi un risultato importante. La vittoria contro Arbedo ha fatto emergere molti margini di miglioramento ma al tempo stesso ci dà la giusta carica per proseguire il nostro percorso di crescita. Stiamo lavorando bene in palestra. Nei sedicesimi ce la giocheremo con i Tigers, non un cliente semplice, ma affronteremo comunque la sfida con il massimo impegno. È un’occasione gratificante per i nostri giovani ragazzi, da cui si auspica possano trarre beneficio”.
Questo risultato dà grande fiducia a questo gruppo, ma anche a tutto il Raggruppamento Pallacanestro Mendrisiotto, che questa settimana ha ufficialmente iniziato le attività nei vari campionati regionali.
Domani debutterà la prima squadra al Palapenz, alle 19.30, contro Basilea Under 23.

Hanno giocato: Grignola 8, Bianchini 13, Picco 4, Keller 2, Della Pietra 25, Tessaro 8, Guida 2, Caola S. 2, Ballabio 3, Giambrone, Parravicini, Aostalli.