CO, Elena Pezzati in buona forma

0
326

Faceva tappa nel Giura neocastellano la stagione nazionale di CO. I boschi della Val de Travers hanno accolto sabato e domenica 2-3 settembre oltre 1500 orientisti provenienti da tutta la Svizzera. Tra questi 17 erano momò, e per una di loro – Elena Pezzati – queste prove avevano un valore particolare, poiché fungevano da selezione interna per le convocazioni alle prossime manifestazioni internazionali con la squadra rossocrociata. Buona, anzi ottima, la prima: sabato, nella prova media distanza al Bois de la Baume, Elena si è infatti imposta in 27’37” sulle sue pari-età (D18). Domenica invece, nella gara lunga distanza a Les Cernets, ha chiuso quinta, con le quattro avversarie che l’hanno preceduta racchiuse però in appena 1’10”. La premiazione teneva conto delle due gare, e ha visto Elena conquistare un secondo posto complessivo dietro alla vincitrice di domenica Eliane Deininger. I nomi dei selezionati saranno diramanti in settimana.
Oltre a quella di Elena, la SCOM ha potuto festeggiare un’altra vittoria prestigiosa: quella di Noëmi Cerny nella DAL. Noëmi si è imposta sabato e ha chiuso seconda domenica: un risultato di grande spessore per l’atleta, fine tecnica, già nel giro della Nazionale in gioventù. Da segnalare il coraggio e la buona prova del compagno Fabio Alfieri, che nella massima categoria HE ha chiuso domenica al 21° rango su 34. Il giorno precedente Eleonora Donadini aveva ottenuto la 17.ma posizione su 22 nelle DE. Domenica saranno i pendii del Schwägalp, tra San Gallo e Appenzello, ad ospitare i Campionati svizzeri media distanza (MOM), con al via ben 1800 atleti.