Storia di un animaletto rinato

0
682

(red.) “Ciao! Sono un animaletto di 30 cm o poco più, apparentemente morto da un bel po’, da circa 240 milioni di anni. Vorrei raccontarti la mia storia e di come è avvenuta la mia rinascita”. Si presenta in prima persona il protagonista di un volume fresco di stampa presentato mercoledì negli spazi del Museo dei fossili del Monte San Giorgio a Meride.



Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente esistente, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
* Ti preghiamo di accettare le Condizioni di Servizio
*Campo obbligatorio