Breggia: unirsi, la scelta giusta

0
951

“Aggregare i nostri comuni è stata la scelta giusta. Senza questa svolta, non avremmo potuto realizzare progetti come il PCAI della Valle di Muggio o la riqualifica del nucleo di Bruzella. Al punto in cui eravamo (solo Morbio Superiore era autosufficiente, gli altri paesi erano in quella che oggi si chiama perequazione) occorreva razionalizzare le risorse”. Giuseppe Tettamanti, sindaco di Breggia dall’aggregazione del Comune di valle avvenuta nel 2009, non si ripresenterà alle prossime elezioni comunali.



Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente esistente, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
* Ti preghiamo di accettare le Condizioni di Servizio
*Campo obbligatorio