La “Tusculum” sbarca a Melano

0
517

Nel Basso Ceresio, nel settore delle case per gli anziani, ci si sta muovendo come a Morbio Inferiore. Qui la locale Fondazione San Rocco sta mandando avanti un progetto di strutture “in rete” che coinvolge, oltre alla “San Rocco”, le necessità di due altri Comuni, Coldrerio e Vacallo, in cui sorgeranno nei prossimi anni, sotto il medesimo cappello, due case per anziani medicalizzate di nuova generazione. Simile il progetto di Melano: una fondazione, la “Tusculum”, per il tramite del Cantone e dei Comuni del Basso Ceresio, finanzierà la costruzione di una casa con 55 posti letto nel centro del paese dove oggi si trovano il posteggio e il parco giochi, nei pressi dello stabile residenziale Filanda, su terreni comunali.



Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente esistente, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Existing Users Log In
   
New User Registration
* TOS
*Campo obbligatorio