Alleanze per curare meglio

0
582

(red.) Una “prima” cantonale, forse nazionale: una volta concluso l’ampliamento dell’Ospedale regionale,  i previsti 30 letti acuti di minore intensità (AMI) saranno gestiti in collaborazione fra gli infermieri del Servizio assistenza e cure a domicilio e il personale dell’OBV.



Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente esistente, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Existing Users Log In
   
New User Registration
* TOS
*Campo obbligatorio