Lo sciamano con il cellulare in tasca

0
421

• (p.z.) Il cambiamento climatico, quanto può influenzare una migrazione? Di regola i fattori che determinano gli spostamenti di un popolo sono molteplici e fra di essi vi possono essere ragioni economiche, livello sociale o conflitti bellici. La multicausalità la vediamo riflessa anche nei rifugiati che bussano oggi alle porte dell’Europa. Ma il clima che si riscalda – anno dopo anno, grado dopo grado – in che misura può spingere delle famiglie a far fagotto? Questo il quesito che ha portato Geremia Cometti in un Paese che negli ultimi 30 anni ha perso oltre il 30% della sua copertura glaciale: il Perù.



Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente esistente, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Existing Users Log In
   
New User Registration
* TOS
*Campo obbligatorio