Artigiani della poesia

0
683

(red.) “Conoscevo, certo, la sua perizia e il suo amore. Ma vederne i frutti così vicini e per così dire affratellati al mio povero lavoro di poeta e a quei testi così duramente e dolcemente vitali per me, ecco, è stata occasione di nuova più profonda meraviglia. E di gratitudine”. Il poeta e scrittore italiano Davide Rondoni con queste parole ha ringraziato Josef Weiss, l’editore-artigiano di Mendrisio per la pubblicazione del libro Amali più di me, con poesie inedite dedicate ai quattro figli,  Battista, Clemente, Carlotta, Bartolomeo.  



Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente esistente, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
* Ti preghiamo di accettare le Condizioni di Servizio
*Campo obbligatorio