O si cambia o si chiude

0
730
(red.) È all’Osteria della Posta che la Cooperativa  annuncia i conti in rosso e la possibile fine del negozio entro la metà dell’anno venturo; neanche il tempo, dunque, se le perdite non cessano, per celebrare il secolo di vita della



Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente esistente, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
* Ti preghiamo di accettare le Condizioni di Servizio
*Campo obbligatorio