Emergenza profughi, ci si prepara

0
632

(p.z.) “Per ora i richiedenti l’asilo che giungono a Chiasso provengono soprattutto dall’Eritrea, dal Gambia e dalla Somalia. Viaggiamo su una media di 250/300 arrivi a settimana e le persone vengono quasi tutte accolte e smistate nei vari centri”. Ricostruisce in questi termini la situazione al confine sud della Svizzera Edy Gaffuri, a capo della Gendarmeria del Mendrisiotto.



Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente esistente, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
* Ti preghiamo di accettare le Condizioni di Servizio
*Campo obbligatorio