In quattro per stare con i giovani

0
375

(red.) Due uomini e due donne di età compresa fra i 25 e i 50 anni sono stati nominati dal Municipio di Chiasso quali nuovi operatori di prossimità regionali. Lavoreranno per i prossimi due anni all’interno di un progetto-pilota che la cittadina di confine ha voluto insieme a Mendrisio e con i Comuni di Morbio Inferiore, Balerna, Novazzano, Stabio e Coldrerio. I capidicastero di questi sette Comuni lavorano da un anno alla creazione del progetto che consiste in un’esperienza-pilota.



Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente esistente, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Existing Users Log In
   
New User Registration
* TOS
*Campo obbligatorio