La “Comica” torna al primo amore

0
887

Dopo stagioni di ciak e cineprese per il grande schermo, la “Comica” torna al suo primo amore ossia il teatro ed il gratificante faccia a faccia con il pubblico. Ma questa volta non calcheranno le scene la Palmira e gli altri attori storici, bensì dei giovani di talento ed entusiasti. Si apre dunque un nuovo capitolo per quella che da alcuni anni è stata ribattezzata col nome di “Compagnia Teatro dialettale e Arti visive”. Rimane intatta la vocazione a fare ridere e divertire. Come dimostrerà la nuova commedia “Ul Requiem di Bechitt”” in agenda a settembre al Plaza di Mendrisio.



Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente esistente, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
* Ti preghiamo di accettare le Condizioni di Servizio
*Campo obbligatorio