Exten, di nuovo sciopero

0
495

(red.) “Questa volta è peggio. La tensione è più alta anche perché una parte di noi dipendenti ha ceduto al ricatto della direzione “chi resta fuori non entra più e perde il lavoro” ed è tornata alla produzione. Siamo “spaccati” e questo ci rende più vulnerabili e nervosi”.



Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente esistente, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Existing Users Log In
   
New User Registration
* TOS
*Campo obbligatorio