Lavoro, dignità e valori

0
351
Chiasso, 9 febbraio 2010 - personale della dogana e guardie di confine alla dogana commerciale di Chiasso Brogeda, nella foto il controllo di una cabina di un automezzo pesante (FOTO FIORENZO MAFFI)

(red.) Daniele Caverzasio, candidato al Consiglio di Stato per la Lega dei ticinesi, 39 anni, di Arzo, gestore patrimoniale, subentrò in Gran Consiglio nel 2011 a Rodolfo Pantani, quando il leghista chiassese si ritirò. Caverzasio dal 2014 ricopre anche il ruolo di  capogruppo nel Parlamento cantonale. “Ora non servono più picconatori, ma qualcuno che costruisca”, mi disse Pantani”.



Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente esistente, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Existing Users Log In
   
New User Registration
* TOS
*Campo obbligatorio