Arzo, voci e storie

0
980

era, in piazza ad Arzo, la quindicesima edizione del Festival internazionale di narrazione che si è aperta mercoledì scorso e si concluderà domenica 31 agosto. E lo fa in grande stile, ospitando due figure illustri del teatro. Giorgio Felicetti, alle 18, presenterà FissòArmonikòs, nuovissima produzione che, ripercorrendo la quasi vera storia della fisarmonica, restituisce al pubblico un grande affresco storico, epico, scientifico, ma anche commovente ed esilarante, tra narrazione civile e cabaret. Dai pellegrinaggi religiosi dell’800, ai piccoli laboratori artigiani, dai campi dei contadini ai flussi migratori del ‘900, dal fronte della Seconda Guerra Mondiale alla vitalità delle balere degli anni Cinquanta. Accanto a Felicetti giostreranno l’attrice e cantante Valentina Bonafoni e la Piccola Orchestra Armonikòs, gruppo musicale di questa edizione del Festival.



Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente esistente, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
* Ti preghiamo di accettare le Condizioni di Servizio
*Campo obbligatorio