L’impegno per il paesaggio

0
1001
nevera valle di Muggio ghiaccio

(red.) “Questa distinzione vuole sensibilizzare la popolazione sul valore dei paesaggi svizzeri, informare sui pericoli che essi corrono e onorare l’impegno profuso dalla popolazione locale per curarli”: così il direttore della Fondazione Svizzera per la tutela del paesaggio Raimund Rodewald spiega il significato del premio “Paesaggio dell’anno” che nel 2014 viene assegnato alla Valle di Muggio, nota, in passato, come “la più bella delle Alpi; è quella più meridionale della Svizzera e presenta un paesaggio culturale e ambientale unico, variato e sorprendentemente intatto”.



Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente esistente, effettua il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente
* Ti preghiamo di accettare le Condizioni di Servizio
*Campo obbligatorio